Bassa Val Bisagno, il presidente Ferrante: “Servono lavaggi delle strade”

L’assessore comunale Matteo Campora: “Pronti a raccogliere le richieste di integrazione del calendario. Ne abbiamo già ricevute da altri presidenti”. IL CALENDARIO

Il presidente del Municipio Bassa Valbisagno Massimo Ferrante chiede al Comune lavaggi per le strade del quartiere: <Abbiamo finalmente appreso dai mass-media della decisione, da parte dell’amministrazione di Amiu, di eseguire la sanificazione delle arterie stradali del nostro Comune, ma non mi risulta che siano stati coinvolti i nove Municipi nella compilazione dell’elenco delle zone su cui intervenire – dice Ferrante nella sua lettera all’assessore all’Ambiente Matteo Campora e alla direzione Amiu Tiziana Merlino -. Nello specifico, da quanto appreso dai mezzi di stampa ho notato l’assenza totale delle vie collinari del Municipio Bassa Val Bisagno – San Fruttuoso, Marassi, Quezzi -. Pertanto, con la presente sono a chiederVi quali siano stati i criteri adottati nell’individuazione delle strade elencate dalla stampa e se sono previsti interventi nelle vie non specificate>.

<Come è noto – risponde Campora -, siamo in situazione d’emergenza la programmazione è stato fatta da Amiu con i responsabili di zona a cui va il mio ringraziamento. Siamo pronti ad accogliere richieste di integrazione già ieri ho ricevuto telefonate da diversi presidenti di municipio per integrare i percorsi, il mio telefono è sempre aperto e sono operativo h24. Un grazie agli operatori Amiu per il prezioso aiuto>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: