Spacciatore di coca arrestato in Valpolcevera: teneva la contabilità degli incassi

Il “ragioniere” dello spaccio, oltre alla droga e al materiale per confezionare le dosi, aveva anche fogli con nomi dei clienti e cifre. È stato arrestato dalla polizia

Un altro arresto della polizia per spaccio in Valpolcevera dopo quello del 72enne con 7 chili e mezzo di hashish. In via Fillak, un genovese di 48 anni, pregiudicato, è stato visto chiaramente da una pattuglia mentre, nei pressi della sua auto ferma in strada, cedeva una dose di cocaina ad un uomo. Immediatamente fermato è stato trovato in possesso di 6 involucri di cocaina pura per un peso lordo complessivo di 3,56 grammi e una lista di nominativi a cui corrispondevano cifre espresse in euro. Anche la perquisizione domiciliare ha avuto esito positivo, infatti nella sua abitazione è stato rinvenuto materiale atto al confezionamento, un bilancino di precisione e un nuovo foglio riportante altri nominativi associati a cifre, simile a quello che aveva con sé.

Il 48enne sarà giudicato questa mattina con rito per direttissima.

Sempre in Valpolcevera è stato fermato un settantaduenne spacciatore di hashish.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: