Annunci
Ultime notizie di cronaca

Cacciatore uccide scoiattolo rosso, denunciato dalle guardie venatorie Lipu

Prevista un’ammenda fino a 1.549 euro. I carabinieri forestali, avvertiti dalle guardie volontarie, hanno sequestrato fucile e munizioni

Domenica 12 gennaio 2020 in località Erli, nel comune di Ne, un cacciatore è stato sorpreso nelle prime ore della mattinata dalle guardie venatorie volontarie della Lipu subito dopo aver abbattuto un esemplare di scoiattolo rosso (Sciurus vulgaris), specie protetta dalla legge e la cui uccisione è sanzionata penalmente con una ammenda sino a 1.549 euro.

Le guardie, dopo aver contestato al cacciatore l’illegale abbattimento, hanno provveduto a segnalare il soggetto alla Procura della Repubblica di Genova che ha immediatamente disposto, con l’ausilio dei Carabinieri Forestali, il sequestro del fucile, delle munizioni e della carcassa dell’animale ucciso illecitamente.

<Quest’anno abbiamo riscontrato una grave recrudescenza degli illeciti venatori probabilmente anche dovuta ad una minore attività di vigilanza sul territorio a seguito dello smantellamento del Servizio di Polizia Provinciale> dice il coordinatore regionale delle guardie Lipu Riccardo Lertora.

<Le Guardie Venatorie della Lipu operano da anni su tutto il territorio provinciale e, dal prossimo febbraio, partiranno due nuovi corsi di formazione a Genova e alla Spezia al fine di aumentare il numero delle Guardie presenti sul territorio per contrastare l’illegalità venatoria e ambientale> dicono all’associazione

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: