Doppio incidente mortale nella notte. Due persone carbonizzate

Aggiornamento: le vittime sono Bruno Lauria, 23 anni, e Guido Grassi, 68 anni. È riuscito a salvarsi il ventenne Giuseppe Lunetta: è stato dimesso oggi stesso con soli 5 giorni di prognosi



Duplice incidente mortale in corso Europa, alle 2:30 di stanotte. L’auto, una Giulia Alfa Romeo, ha impattato contro l’isola divisoria che ospita la fermata dei bus ed è volata all’altezza del civico 300, nel tratto tra via Tagliamento e via Isonzo. Poi è andata in fiamme. Corso Europa è al momento chiusa in entrambe le direzioni [aggiornamento: riaperto]

Sul posto la polizia locale del reparto pronto intervento per le chiusure, con i colleghi dell’Infortunistica e con le altre pattuglie notturne. Ovviamente sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno dovuto estrarre dalle lamiere carbonizzate i poveri corpi. Uno dei due morti è certamente un uomo, dell’altro, dai resti non si poteva capire nemmeno il sesso. Entrambi sono morti bruciati. L’identità di entrambi e quella del ferito, soccorso dal 118 in codice rosso, il più grave (quindi, per fortuna, declassato in codice giallo), sarà stabilita dalle indagini della polizia locale del reparto Infortunistica.

Il ferito è stato tirato fuori dall’auto dai soccorritori, persone che si sono trovate a passare in quel momento in quel tratto di corso a Europa. Gli hanno salvato la vita. Ha 23 anni, come una delle vittime (sono nativi entrambi di San Cataldo di Caltanissetta), mentre l’altra ne ha 63 (e non 50 come precedentemente scritto). Secondo le prime informazioni, sembra che si tratti di un incidente autonomo, senza il coinvolgimento di altri veicoli. L’impatto è stato fortissimo. L’auto, schiantandosi, ha anche divelto il semaforo.
Il pubblico ministero ha autorizzato la rimozione delle salme ed il sequestro di quello che resta del mezzo. I corpi carbonizzati sono stati rimossi.
Toccherà al reparto Infortunistica effettuare i rilievi e ricostruire le cause del tragico incidente.

Sul posto Aster per ripristinare il semaforo e Amiu per ripulire la strada.

Il veicolo stava percorrendo la strada in direzione centro. Alcuni testimoni dicono che il mezzo stava procedendo a velocità sostenuta.

Aggiornamento ore 5:50: corso Europa riaperta solo in direzione Levante. Resta chiusa la direzione ponente

Aggiornamento ore 7:20: corso Europa è stata riaperta in entrambi i sensi di marcia.

In copertina: foto di Simone Esposito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: