Annunci
Ultime notizie di cronaca

Ruba il telefono a un passante alle Vigne. Arrestato dalla polizia

Un’altra conferma dell’aumento della frequenza dei reati predatori in centro storico. Questa volta, però, al ladro è andata male. Era già ricercato per il reato di rapina ed è quindi stato accompagnato subito a Marassi

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 26enne algerino per il reato di furto aggravato.

Durante un servizio di pattugliamento appiedato nel centro storico un equipaggio dell’U.P.G. è stato avvicinato da una ragazza che ha segnalato agli operatori che si era appena consumato un furto ai danni di un uomo che si trovava nelle vicinanze. La vittima ha riferito che due uomini gli avevano appena sfilato il cellulare dalla borsa e si erano allontanati frettolosamente.

Immediatamente gli agenti si sono posti alla ricerca dei ladri e li hanno raggiunti poco dopo trovando uno di loro con il cellulare appena rubato.

Il 26enne, irregolare sul territorio nazionale e gravato da precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e per spaccio sarà processato questa mattina con rito direttissimo. Inoltre allo stesso è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina ed è quindi stato accompagnato a Marassi.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: