Annunci
Ultime notizie di cronaca

Pitbull azzanna bimba alla Fiumara. Trasportata al Gaslini

La piccina non sarebbe grave. Il cane sarebbe stato al guinzaglio, ma sarebbe comunque riuscito ad azzannare la bambina sfuggendo poi alla presa del proprietario

È successo ieri pomeriggio nell’area del centro commerciale di Sampierdarena. Il cane, un pitbull, avrebbe morsicato la piccola, a portata di muso (cioè troppo vicina a lui), mentre era al guinzaglio, poi sarebbe riuscito a scappare al padrone, che lo avrebbe riacciuffato in fretta, ma non prima che l’animale assestasse un altro morso alla bambina che è stata soccorsa e portata velocemente al Gaslini. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Il cane, regolarmente registrato e dotato di microchip, è stato riaffidato al proprietario e nei prossimi giorni verrà monitorato dai veterinari della Asl.
Sul posto è intervenuta la polizia di Stato.

In copertina: foto d’archivio

Annunci

5 thoughts on “Pitbull azzanna bimba alla Fiumara. Trasportata al Gaslini

    1. Stai scherzando? Certo! Se parli con un proprietario di Pitbull ti dirà che il suo cane è buonissimo, che non ha mai abbaiato a nessuno, che intelligente come il suo non ce ne sono altri..poi li trovi sul giornale..

  1. Da educatore cinofilo dico questo. Alla base di questi episodi, spessissimo la colpa viene data al cane, quando invece la responsabilità è da attribuirsi alla bambina e soprattutto ai genitori della stessa. I cani se infastiditi , e soprattutto in un ambiente commerciale, quindi odori , schiamazzi , urla…mal digeriscono le attenzioni esuberanti di un bambino. Lui avrà sicuramente inviato segnali di disappunto( leccate di naso, sbadigli, annusamenti per terra ecc) ,questi sono da interpretare, possono essere segnali di calma verso gli altri cani, segnali per autocalmarsi, ma anche segnali di avvertimento. Se tutto ciò non funziona, unito magari ad un ringhio intimidatorio , porta al morso. In pratica il cane dice,: ti vi avvisato in tutti i modi, ti ho ringhiato, se non capisci cosa mi resta? Il morso. Allora tutti addosso al cane, mordace, cattivo , NOoooo, il problema sono le persone, che non conoscono nulla di comportamento canino, e giustificano tutto solo perché è un bambino….bisogna informarsi, e dotare le persone di strumenti adatti a prevenire tutto ciò. In questi casi, sapete chi ci rimette? Il cane.

    1. Vero, bisogna imparare a conoscere i comportamenti del cane che non possiamo pretendere siano uguali al comportamento umano, e quindi rispettarli, altrimenti possono verificarsi fastidiosi e a volte pericolosi incidenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: