Ubriaco, senza patente, su scooter rubato, fermato e denunciato dalla polizia stradale

È successo stanotte in corso Europa dove il ragazzo, che ha appena 18 anni, procedeva a zig zag. L’etilometro della Polstrada ha rilevato un tasso di concentrazione di alcol nel sangue di 2.25 grammi/litro

Procedeva a sbandando vistosamente sulla carreggiata e procedendo in maniera irregolare a bordo di un X-Max, in corso Europa. È stato notato, questa notte alle 4, da una pattuglia della polizia stradale che ha capito le condizioni del diciottenne e si è messa all’inseguimento, fino a costringere il giovane prima a rallentare, poi a fermarsi. Lui non è nemmeno riuscito a tenere lo scooter dritto quando ha fermato la corsa e lo ha fatto cadere sull’asfalto.

Quando gli agenti gli hanno chiesto la patente ha detto di non averla con sé, così gli uomini della Polstrada hanno fatto la ricerca nella banca dati e hanno scoperto che era privo di qualsiasi titolo che lo autorizzasse a mettersi alla guida. Capendo che si trovata in stato di ebrezza, gli hanno fatto il test con l’etilometro: aveva 2,25 grammi/litro di alcol nel sangue (pochi meno di quanti ne avesse l’automobilista che venerdì ha investito e ucciso un quarantanovenne in via Nizza). Gli agenti sono anche risaliti a una denuncia di furto presentata sabato scorso per lo scooter che il diciottenne stava conducendo.
Il ragazzo è stato denunciato a norma dell’articolo 186 del Codice della strada che prevede qualora  sia  stato  accertato  un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro, un’ammenda da 1.500 a 6.000 euro e l’arresto da sei mesi ad un anno. Il diciottenne è stato denunciato anche per la guida senza patente e la ricettazione del mezzo. Gli agenti della polizia stradale, però, fermandolo e impedendogli di continuare a guidare in quello stato, hanno probabilmente salvato la vita a lui e a chi avesse incontrato sulla sua strada. Il veicolo è stato sequestrato e sarà reso al proprietario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: