Punta da insetto, adolescente di Masone trasportata dall’elisoccorso in ospedale

Prelevata dall’elicottero Drago dei vigili del fuoco nel comune della Valle Stura e trasferita d’urgenza al pronto soccorso per il timore che la naturale reazione allergica che si sviluppa in questi casi potesse trasformarsi in un pericolosissimo choc anafilattico.

Per fortuna non è successo, ma le condizioni della ragazzina, sulle prime, hanno destato più di una preoccupazione ed è stato ritenuto più prudente trasferirla nel più breve tempo possibile al Gaslini dove i medici hanno decretato lo scampato pericolo, l’hanno medicata per la puntura dell’insetto e hanno deciso di tenerla in osservazione.

In copertina: foto d’archivio di Antonio De Marco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: