Poliziotti sommozzatori ripuliscono il Cristo degli Abissi – IL VIDEO

Anche quest’anno i poliziotti sommozzatori del CNES di La Spezia hanno partecipato all’intervento conservativo del Cristo degli Abissi, coordinato dalla Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio ligure.

La statua bronzea sommersa, opera dell’artista Guido Galletti, è alta circa tre metri ed è stata posta nel 1954 nella baia di San Fruttuoso di Camogli ad una profondità di 18 metri, in memoria di tutti coloro che hanno incontrato la morte in mare ed è la meta che registra il maggior numero di immersioni in tutto il Mediterraneo. 
L’attività di manutenzione di questo bene culturale dall’alto valore simbolico, ha visto alternarsi all’idropulitrice i sommozzatori delle varie Forze dell’Ordine che per una volta hanno lavorato tutti insieme in una situazione non di emergenza.
(Video realizzato dai sommozzatori del C.N.E.S.)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: