comune 

L’8 luglio entrano in servizio il primo semaforo che multa chi passa col rosso

Rileva anche anche il mancato rispetto della segnaletica orizzontale e delle corsie

Dopo una  fase di sperimentazione durata circa un mese, l’8 luglio entrerà in servizio effettivo il nuovo sistema di controllo elettronico delle intersezioni. Il primo impianto, utilizzato per la sperimentazione, è installato sulla intersezione corso Europa/Isonzo/Timavo, a questo faranno seguito altre installazioni sugli incroci dove maggiore è stato il verificarsi di incidenti gravi o mortali.

Il nuovo sistema può accertare tutti i comportamenti alla guida vietati dal codice della strada che verranno posti in essere nella intersezione dove il controllo elettronico è attivo, e quindi, oltre al controllo sul rispetto delle luci semaforiche, sarà rilevato anche il rispetto della segnaletica orizzontale e delle corsie di canalizzazione.

<Si tratta di una misura forte, che è stata presa con la speranza che il sistema possa avere effetti positivi come è stato il sistema Celeritas per il rilevamento della velocità sulla strada Aldo Moro dove, dopo l’installazione del sistema, gli incidenti mortali, che prima erano ben due per ogni anno, si sono azzerati> dicono al Comando.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: