In evidenza 

Il video del crollo del Ponte Morandi tenuto secretato fino ad oggi

Le auto e i camion che corrono verso la morte, la struttura che cede, gli stralli che si abbattono, i mezzi che volano giù come in un film catastrofico. Ma è la tragica realtà, ripresa dalle telecamere Ferrometal. Il video è stato acquisto dalla Guardia di Finanza e solo da oggi non è più secretato dalla magistratura

Ecco il video inedito – sinora secretato – relativo al crollo della pila 9 del Ponte Morandi, avvenuto il 14 agosto 2018 causando la morte di 43 persone. Lo diffonde la guardia di finanza che ha effettuato le indagini.

Le immagini sono state riprese da una telecamera di sicurezza dell’azienda “Ferrometal” e poste sotto sequestro nei giorni immediatamente successivi al crollo, nell’ambito delle indagini affidate al I Gruppo della Guardia di Finanza di Genova.

Su autorizzazione della Procura della Repubblica di Genova e venuta meno la secretazione  del documento, in quanto dalla data odierna a disposizione delle parti, si procede alla relativa diffusione per esigenze di pubblica informazione.

La fase cruciale al rallenty

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: