Annunci
Ultime notizie di cronaca

Centro storico al setaccio, sette arresti dei carabinieri per spaccio

Controllati anche 150 avventori dei locali della zona

Sette arresti dei carabinieri della stazione Maddalena con ii colleghi della stazione San Teodoro e Scali e del personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri Centro e dei colleghi del C.I.O. Lombardi. Sono state identificate  150 persone avventori di numerosi bar presenti nella zona.  Impiegati circa 30 militari e 6 mezzi, nel corso del servizio sono stati ottenuti i seguenti risultati:

Ecco i 7 arrestati

  • Un genovese di 48 anni, M.M., gravato di numerosi pregiudizi di polizia, poiché sorpreso dai Carabinieri del Nucleo operativo in via della Maddalena, mentre cedeva 3 grammi circa di “marijuana” ad un genovese 55 enne. Perquisita l’abitazione, sita in piazza della Cernaia, gli operanti, recuperavano 140 grammi di “cocaina”, 79 grammi di “hashish”, la somma di 240 euro e un bilancino di precisone;
  • Due tunisini, J.Y.A. di 60 anni e L.S. di 50 anni, entrambi gravati pregiudizi di polizia, sorpresi in salita Caldetto, mentre cedevano 4 grammi circa di “eroina” ad un loro connazionale. Perquisita l’abitazione, i Carabinieri di San Teodoro e Scali, recuperavano e sequestravano ulteriori 73 grammi della stessa sostanza e 7 grammi di “hashish” e 9.000 euro circa, un bilancino di precisone e materiale per il confezionamento;
  • Altri due tunisini, H.A. di 49 anni e H.H. 42 anni, entrambi con pregiudizi di polizia, sorpresi in via di Pre’, dai Carabinieri del Nucleo Operativo, mentre cedevano  una dose di “eroina” ad un colombiano di 38 anni, in cambio di 20 euro;
  • In piazza San Marcellino, i Carabinieri della Maddalena, sorprendevano due ecuadoriani, D.I.N. di 19 anni e S. M. M. di 22 anni, gravati di pregiudizi di polizia, sorpresi mentre cedevano 2 grammi di “hashish” in cambio di alcune banconote da dieci euro ad una 23 enne genovese. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di ulteriori 6 grammi della stessa sostanza.

Droghe e denaro sequestrati. Gli arrestati, in mattinata saranno processati, mentre gli acquirenti, saranno segnalati alla Prefettura quali assuntori di droghe.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: