Annunci
Ultime notizie di cronaca

Modifiche della viabilità per “Ballata per Genova”

Tutte le variazioni previste venerdì 14 giugno e i protagonisti dell’evento

In occasione del concerto “Ballata per Genova”, evento promosso da MSC Foundation, in collaborazione con Regione Liguria e Comune di Genova  che si svolgerà venerdì 14 giugno, alcuni tratti della viabilità cittadina nella zona della Foce saranno interessati da modifiche alla circolazione anche nei giorni precedenti all’evento, che interesserà e coinvolgerà tutta la città con un previsto aumento del traffico veicolare soprattutto nelle vie limitrofe, e non, interessate dallo svolgimento della manifestazione. 

Vengono quindi adottati i seguenti provvedimenti:

A) divieto di transito veicolare dalle ore 18:00 alle ore 24:00, e comunque fino a cessate esigenze, nei giorni 11-12 e 13 giugno 2019 in Corso Marconi, nella carreggiata lato mare, con obbligo di svolta a destra per i veicoli in uscita da piazza Rossetti ed obbligo di svolta a sinistra per i veicoli in uscita dal p.le Kennedy (area Fiera/Biglietterie). E’ consentito l’accesso al p.le Kennedy (area Fiera/Biglietterie).

B) divieto di transito veicolare dalle ore 16:00 alle ore 24:00 e comunque fino a cessate esigenze del giorno 14 giugno 2019 in: 

Strada Aldo Moro nella carreggiata lato a mare del tratto compreso tra l’uscita di Via delle Casaccie e rotatoria 9 novembre 1989 (direzione levante); 

Viale Brigate Partigiane nella carreggiata lato a levante del tratto compreso tra la rotatoria 9 novembre 1989 e la via Gestro ad eccezione dei mezzi pubblici; 

Tutti i veicoli che percorrono la carreggiata lato a ponente del Viale Brigate Partigiane, con direzione di marcia verso mare, ad esclusione dei mezzi pubblici, dei Taxi e dei veicoli dell’Azienda Multiservizi d’Igiene Urbana, giunti in corrispondenza della rampa di accesso alla strada sopraelevata Aldo Moro, hanno l’obbligo della direzione a destra e di immettersi in quest’ultima per proseguire la marcia verso ponente;

Nella carreggiata lato a ponente del Viale Brigate Partigiane, tratto compreso tra l’intersezione composta dal Corso Saffi e la via Diaz, è vietato il transito verso mare ai veicoli aventi massa superiore a pieno carico alle t. 3,5; 

Piazzale M. L. King nel tratto di strada demaniale lato a levante; 

Tutti i veicoli provenienti da Corso Italia, e diretti a ponente, giunti in corrispondenza dell’intersezione con la via Casaregis, hanno l’obbligo di direzione a destra e di immettersi in quest’ultima; 

Via dei Pescatori ripristino del doppio senso di circolazione a senso unico alternato nel tratto compreso tra la pila della strada sopraelevata n. 196 e Viale Brigate Partigiane, obbligo di arrestare la marcia, dare la precedenza ai veicoli transitanti in quest’ultima, e successivo obbligo della direzione a destra (mare); 

Via dei Pescatori è temporaneamente istituito il divieto di transito nel tratto compreso tra la pila n. 197 e il tratto stradale che adduce alla rotatoria 9 novembre 1989; 

Piazza Rossetti tutta, ad esclusione dei veicoli autorizzati, con obbligo di uscita dalla piazza sul lato di via Magnaghi per i veicoli al servizio delle persone con ridotta capacità motoria che si troveranno a sostare lungo il lato monte della piazza stessa nelle apposite aree di sosta a loro dedicate; 

Via Rimassa: carreggiata lato a ponente del tratto compreso tra Via Morin e Corso Marconi; carreggiata lato a levante del tratto compreso tra Via S. Pietro della Foce e Corso Marconi. 

C) divieto di sosta e fermata veicolare, con la sanzione accessoria della rimozione del veicolo degli inadempienti, dalle ore 08:00 alle ore 24:00, e comunque fino a cessate esigenze il giorno 14 giugno 2019 in: 

Viale Brigate Partigiane nell’area altrimenti dedicata alla sosta veicolare esistente al centro del viale Brigate Partigiane e su ambo le carreggiate del tratto compreso tra la Via Cecchi e la rotatoria 9 novembre 1989 ad esclusione dei veicoli dell’Azienda Mobilità e Trasporti i quali potranno sostare in corrispondenza del margine destro (levante) della carreggiata e dei Taxi, ai quali è consentita la fermata sul lato sinistro (ponente) della carreggiata di levante; 

Corso Marconi tutto; 

Piazza Rossetti tutta, ad esclusione dei veicoli autorizzati i quali potranno sostare sul lato a monte in fregio ai civici compresi tra la via Magnaghi e la via Finocchiaro Aprile; 

Via Rimassa entrambe le carreggiate nel tratto compreso tra Via Morin e Corso Marconi; 

Piazzale M. L. King nel tratto di strada demaniale lato a levante. 

D) Modifiche temporanee alla circolazione veicolare Amt linee 31 e 607 nei giorni dell’11-12 e 13 giugno 2019 dalle ore 18:00 alle ore 24:00 e comunque fino a cessate esigenze: i veicoli dell’Azienda Mobilità e Trasporti (A.M.T.), diretti a levante, transiteranno nella via Barabino, nella Galleria G. Mameli e percorreranno la via Piave per immettersi, con obbligo di direzione a sinistra, in Corso Italia. 

E) Modifiche temporanee alla circolazione veicolare Amt linee 31 e 607 il giorno 14 giugno 2019 dalle ore 16:00 alle ore 24:00 e comunque fino a cessate esigenze: i veicoli dell’Azienda Mobilità e Trasporti (A.M.T.), diretti a levante e a ponente, transiteranno nella via Barabino, nella Galleria G. Mameli, via Piave, e viceversa, per immettersi con obbligo di direzione a sinistra in Corso Italia. 

Inoltre venerdì 14 giugno, a partire dalle ore 19.00 fino alle ore 21.00sarà attivo un collegamento bus da piazza Verdi (Brignole) a viale Brigate Partigiane, con corse ogni 10 minuti.

Lo stesso collegamento da viale Brigate Partigiane a piazza Verdi (Brignole) sarà poi disponibile a fine spettacolo, per il ritorno, dalle ore 00.00 alle ore 2.00 del mattino.

 A fine concerto sono previsti i collegamenti con le direttrici principali: da viale Brigante Partigiane partirannoi bus per il Ponente (Voltri), il Levante (Nervi) e la Valbisagno (Prato).

Per raggiungere la Valpolcevera si potrà utilizzare la metropolitana da Brignole fino a Brin e poi interscambiare con la linea 7 per Pontedecimo.

 In occasione dell’evento la metropolitana sarà aperta fino alle ore 3.00 del mattino (ultima corsa da Brignole alle ore 3.00 e da Brin alle ore 2.40).

Tutti i residenti in Blu Area zona “B” in possesso della relativa autorizzazione alla sosta, esclusivamente nei casi in cui tale zona sia stata opzionata come prima scelta (quindi contrassegni BA, BD, BE, BF), hanno la possibilità di sostare, oltre alla seconda zona opzionata, anche nelle zone Blu Area denominate A, B, D, E, L e M, a partire dalle ore 15:00 del giorno 11 giugno 2019 alle ore 24:00 del giorno 14 giugno 2019.


Andrà in onda venerdì 14 giugno in diretta su Rai 1 dalle ore 21.25 (e in contemporanea su Rai Radio 1) “Ballata per Genova”, una grande serata di intrattenimento, spettacolo e solidarietà, organizzata a Genova e per Genova, per restituirle il ruolo naturale di città che da sempre guarda al mondo e celebrarne la grande bellezza, anche quale meta turistica internazionale, insieme alla straordinaria capacità di reazione dimostrata in occasione del crollo di Ponte Morandi.
Una conduzione speciale “a più voci”, e di elevato livello artistico, vedrà alternarsi sul palco alcuni tra i volti più noti e apprezzati della tv italiana: Amadeus, Antonella Clerici, Luca e Paolo, Lorella Cuccarini. Una serata in cui, simbolicamente, l’Italia tutta abbraccerà Genova – a 10 mesi dalla tragedia di Ponte Morandi –, in un mosaico fatto di parole, suoni, danza, momenti di riflessione e divertimento.
“Ballata per Genova” è un evento promosso da MSC Foundation del Gruppo MSC, in collaborazione con Regione Liguria e Comune di Genova, prodotto da “Arcobaleno Tre” e Rai 1, con l’obiettivo di rendere omaggio al capoluogo ligure, città dal fascino inequivocabile, forte di un passato glorioso e caratterizzata da una profonda identità popolare.


Il cast è ricco di star della musica italiana: la voce inconfondibile di LAURA PAUSINI; il talento di BIAGIO ANTONACCI, la classe e la raffinatezza di GINO PAOLI con DANILO REA; il rock progressivo della PFM; CRISTIANO DE ANDRÈ unico grande erede del patrimonio musicale deandreiano; il pop di RAF e di UMBERTO TOZZI e per i più giovani ARISATHE KOLORS, ELODIE. Per questa speciale occasione si è formato per naturale alchimia un inedito trio di sopraffini autori e cantautori, fondatori di grandi band che hanno fatto la storia della musica italiana: PIERO CASSANO (Matia Bazar), VITTORIO DE SCALZI (New Trolls) e FRANCO GATTI (Ricchi e Poveri).
Gli artisti saranno accompagnati in versione live da un’orchestra di 20 elementi diretta dal Maestro Diego Basso. 
ANNA MAZZAMAURO, la mitica signora Silvani, attrice tra le più apprezzate della televisione e del cinema italiano, legata indissolubilmente alla figura di un grandissimo genovese come Paolo Villaggio, si unirà ad altri colleghi del mondo della tv e dello spettacolo nell’omaggio al capoluogo ligure. 
Sono 12.000 i biglietti gratuiti che sono stati messi a disposizione dei cittadini e dei turisti: tutti sono chiamati a partecipare.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: