Annunci
Ultime notizie di cronaca

Ruspa ribaltata nel porticciolo di Nervi, diffida della Capitaneria

È finita con una diffida ai sensi della legge per la difesa del mare da parte della Capitaneria di porto la vicenda della ruspa usata per i dragaggi nel porticciolo di Nervi, le cui modalità erano state nei giorni scorsi criticate dai residenti del quartiere e oggetto di un’interpellanza in consiglio comunale del consigliere M5S Maria Tini a cui l’assessore competente, Paolo Fanghella, aveva risposto che i lavori si stavano svolgendo in modo regolare.
Alle 11 del mattino alla sala operativa della Capitaneria giungeva una strana chiamata che segnalava l’affondamento non di una barca, ma di un escavatore da cantiere. La Guardia costiera ha inviato una squadra in battello <per appurare la presenza di eventuali persone coinvolte nel sinistro e scongiurare inquinamenti dovuti allo sversamento di carbolubrificanti o di combustibili fuoriusciti dal mezzo incidentato>, dicono alla Capitaneria. Al termine del sopralluogo è scattata la diffida.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: