Annunci
Ultime notizie di cronaca

Venerdì sciopero Usb di bus e treni. Ecco quanto peserà sugli utenti

Treni a rischio, ma non le “Frecce”

Mezzi Amt: stop dalle 11.45 alle 15.45, ma l’adesione all’ultima protesa fu minore e del 6% ed escluse metropolitana, impianti speciali e ferrovia di Casella

Quanto inciderà realmente lo sciopero Usb di venerdì sugli utenti del trasporto pubblico? Trenitalia fa sapere che sono a rischio i treni regionali, ma non quelli nazionali. Circoleranno, infatti, regolarmente le Frecce. I ferrovieri Usb incroceranno le braccia dalle 9 alle 17.00 di venerdì 17 maggio. Lo sciopero non interessa il trasporto ferroviario della Regione Piemonte. Per i treni regionali, regolari i collegamenti a maggior traffico viaggiatori, con possibili leggere modifiche al programma dei treni. Sarà assicurato il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino. Sul sito web viaggiatreno.it sarà possibile rilevare la situazione in tempo reale della circolazione dei convogli Trenitalia sull’intera rete nazionale.

Per quanto riguarda i bus, il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 11.45 alle 15.45; il restante personale (comprese biglietterie, esattoria e servizio clienti) si asterrà dal lavoro nella seconda parte del turno. Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.

In occasione dell’ultimo sciopero Usb (l’8 marzo scorso) le adesioni incisero su servizio appena per il 5,7%. Non si registrò alcuna adesione per quanto riguarda metropolitana, impianti speciali e ferrovia Genova-Casella.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: