Annunci
Ultime notizie di cronaca

Brucia il rosso e si scaglia contro i CC insieme al passeggero. Due arresti

La scorsa nottata, in Corso Italia, il conducente di un veicolo, giunto all’altezza di Piave, nonostante il semaforo emanasse luce rossa, proseguiva la marca. Fermato subito dopo da un equipaggio del Nucleo Radiomobile, l’autista, un cittadino albanese, R.K. di 33 anni, gravato di pregiudizi di polizia, in evidente stato di ebbrezza, rifiutava l’accertamento con l’etilometro e unitamente al cugino, S.K. di 19 anni, suo connazionale, oltraggiavano e opponevano viva resistenza nei confronti dei carabinieri. Il 19 enne, proseguiva la sua condotta violenta, e spintonava un carabiniere, che rovinando al suolo, riportava, come accertato dai sanitari dell’ospedale San Martino, lesioni giudicate guaribili in giorni 25 a causa delle lesioni ad una spalla. Bloccati definitivamente, i due sono stati tratti in arresto per “resistenza e oltraggio a P.U. in concorso” e “lesioni personali e ubriachezza”. Patente di guida ritirata. In mattinata saranno processati con rito direttis

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: