Dopo poche ore di servizio si ferma di nuovo la funicolare Zecca Righi

In giornata si era fermata anche la cremagliera Principe Granarolo. In settimana ripetuti stop per la funicolare di Sant’Anna. Sempre chiuso l’ascensore Cantore-Villa Scassi

Di nuovo ferma, dopo un solo giorno di funzionamento, la funicolare Zecca Righi. La vicenda dell’impianto di elevazione sta incominciando ad assomigliare a quello dell’ascensore Via Cantore-Villa Scassi, più fermo che in attività. Nel corso dell’ultimo mese s’è fermata a più riprese anche la funicolare di Sant’Anna. Oggi ennesimo stop (e ripartenza) anche per la cremagliera Principe Granarolo. Tutti gli impianti sono gestiti da Amt.

Scarsa o nulla l’informazione in tempo reale agli (aspiranti) passeggeri. Cercando linea per linea sulla app si trovano gli impianti fermi e i guasti del giorno, ma per chi è per strada, lamentano gli utenti, gli avvisi sono scarsi e mai in tempo reale. Il tabellone alla fermata Madonnetta della Funicolare Zecca Righi, ad esempio, è spento e non dà notizie.

Al monitoraggio puntuale del funzionamento della Funicolare si sta dedicando la blogger genovese Sabina Ribatto, nota come Dear Mss Fletcher, che sulle sue pagine social dà puntuale notizia degli stop degli impianti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: