Muore Adamowicz, sindaco di Danzica, accoltellato ieri. L’Arci a Bucci: “Bandiera listata a lutto”

<Oggi è morto Pawel Adamowicz sindaco di Danzica. Era stato accoltellato ieri ad un evento di beneficenza. Era uno strenuo difensore dei diritti umani e civili. Chiediamo al sindaco di Genova ed a tutti i sindaci della provincia di listare a lutto la bandiera del comune> lo chiede l’Arci di Genova. Pawel Adamowicz, 53 anni, progressista sindaco della città di Danzica, in Polonia, è morto oggi in ospedale. Un ventisettenne da poco uscito dalla prigione lo aveva accoltellato domenica sera durante un evento di beneficenza. Adamowicz era apparso subito gravissimo e le sue condizioni sono oggi precipitate Il suo assassino ha detto di volersi vendicare per essere stato ingiustamente incarcerato quando al governo c’era Piattaforma civica, il partito di Adamowicz. Il sindaco era intervenuto spesso criticamente contro l’attuale governo di estrema destra polacco. Si era espresso a favore dei diritti dei migranti, dei rifugiati e delle persone LGBT.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: