Annunci
Ultime notizie di cronaca

Il Consiglio di Stato rigetta l’appello Ristobest. Entro il 13 gennaio il BerioCafé torna a Paolo Vanni

La sentenza del Consiglio di Stato, Quarta Sezione , n° 7057/2018, ha rigettato l’appello proposto da parte di Ristobest srl per l’impugnazione della sentenza del Tar Liguria n. 466/2018, nonché conseguentemente confermato sentenza del Tribunale amministrativo regionale.
Il Consiglio di Stato ha accolto la domanda di subentro nel servizio di bar e ristorazione del complesso Biblioteca Berio da parte di Berio Ristorazione srl-BerioCafè ed ha dichiarato l’inefficacia del contratto di concessione stipulato tra Comune di Genova e Ristobest srl in data 19/09/2017 con decorrenza dal trentesimo giorno successivo alla comunicazione della medesima sentenza.
La decorrenza pertanto è fissata a far data dal 13 gennaio 2019, da tale data il Comune di Genova dovrà disporre il subentro di Berio Ristorazione nel servizio, previa stipula del contratto e messa a disposizione dei locali.
La sentenza del Consiglio di Stato segue il rinvio a giudizio per falso ideologico di tutti i membri della Commissione esaminatrice delle offerte di gara, commissione presieduta da Guido Gandino ex direttore della Direzione Cultura del Comune di Genova.
Il processo penale avrà inizio il giorno 9 gennaio 2019.
Lo storico gestore del BerioCafè Paolo Vanni (dal 2005 al 2017) ha espresso la sua soddisfazione sugli esiti derivanti dall’esposto alla Procura della Repubblica e al Tribunale Amministrativo della Liguria e attende ora che il Comune di Genova comunichi le modalità di applicazione della sentenza.
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: