In stato di alterazione psichica distrugge le vetrine di un bar e di una tabaccheria con una mazza da demolizioni

Ubriaco, ha mandato in frantumi con una mazza da demolizioni la vetrina di un bar e, poi, quella di una tabaccheria gettando nel panico i presenti. I carabinieri della Stazione di Cornigliano, a conclusione di accertamenti, hanno denunciato C.R. 68enne, genovese, pensionato, per danneggiamento. Successivamente, l’uomo, in stato di alterazione psichica, è stato ricoverato preso il reparto psichiatra dell’ospedale “Villa Scassi” Sampierdarena.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: