Le ultime notizie

Finto tecnico: “Mi manda l’amministratore”, poi ruba gioielli e denaro ad anziani. Bottino da 63 mila euro in due case di Pegli e Albaro

Secondo colpo del falso tecnico che bussa alla porta degli anziani dicendo di dover fare controlli su eventuali perdite d’acqua a nome dell’amministratore e poi porta via soldi e gioielli dalle case dei malcapitati. Questa volta è successo a Pegli dove è stato raggirato e derubato un uomo di 80 anni. Ha aperto la porta al tecnico” e lo ga lasciato entrare. Questi ha detto di dover controllare le valvole dei termosifoni e ha poi sostenuto che esisteva una perdita. Ha consigliato all’anziano di nascondere gioielli e soldi sotto il cuscino perché non si bagnassero e ha chiesto all’anziano di andare ad aprire l’acqua in cucina. Ha portato via quello che il “nonno” aveva riposto dove lui gi aveva suggerito, quindi ha detto di dover scendere in auto a recuperare degli attrezzi che sarebbero serviti per la riparazione ma, ovviamente, invece, si è dileguato portando con sè circa 50 mila euro tra soldi e preziosi. La stessa modalità è stata usata in via Crespi, ad Albaro, dove il malvivente è riuscito ad appropriarsi di gioielli e banconote per 13 mila euro. L’autore dei due furti sarebbe lo stesso perché le descrizioni rese alla polizia, che sta indagando sui due fatti, coincidono.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: