Annunci

Poste, manifestazione dei lavoratori contro la privatizzazione. Disagi per il traffico

sciopero poste

<No a tagli e privatizzazione> questo lo slogan dei sindacati (tutti tranne la Uil che non ha aderito allo sciopero) che oggi hanno portato in piazza circa 400 persone in concomitamza con la protesta generale nazionale. Le organizzazioni sindacali sono preoccupate per <la ricaduta occupazionale che potrebbe avere la privatizzazione, una ricaduta che ha già portato pesanti tagli sul territorio con circa 160 posti di lavoro in meno tra le province di Genova e Savona>. I sindacati segnalano che si profilano disagi anche per gli utenti perché il piano delle “razionalizzazioni” porterà alla chiusura di uffici postali <soprattutto nei territori periferici, e una riduzione del servizio di recapito>.
Pesanti le ripercussioni della protesta sul traffico del centro dove, per limnitare i disagi, stanno operando gli agenti del I Distretto di polizia municipale. Il corteo, partito da piazza Acquaverde, davanti alla stazione Principe, è passato davanti alla sede delle poste centrali, in via Dante, dove i manifestanti hanno gridato ai colleghi che non hanno aderito di uscire e si concluderà davanti alla prefettura, in largo Lanfranco.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: