Annunci
Ultime notizie di cronaca

Detriti dei cantieri del Bisagno in mare alla Foce, Fratelli d’Italia chiede controlli al Sindaco

Gianni Plinio, vice coordinatore regionale Fratelli d’Italia-An e Massimo Spinaci, coordinatore genovese, hanno inviato al Sindaco di Genova Marco Doria un dossier fotografico con la richiesta di conoscere chi controlla che le attività di sversamento a mare nella zona di piazzale Kennedy di detriti vari provenienti dai lavori in atto sotto la copertura del Bisogno e per sapere se queste avvengano in conformità con le vigenti leggi in materia di inquinamento ambientale e marino.
<Esigiamo la massima chiarezza e la massima trasparenza – dicono Plinio e Spinaci -. Con questa nostra iniziativa abbiamo voluto renderci portavoce di alcuni cittadini e residenti che si sono rivolti a noi in quanto gravemente preoccupati per le attività a cui stanno da giorni assistendo. Chi controlla quotidianamente il materiale che viene sversato a mare? Quantità elevate di detriti costituiti da resti di mattoni, cemento armato e di calce vengono infatti sistematicamente riversati con grave pregiudizio per le acque e per la stessa fauna marina. Sarebbe interessante sapere se il materiale in questione sia oggetto di puntuale controllo da parte dagli organismi competenti e giudicato idoneo ai fini del ripascimento delle spiagge. Con la salute dei cittadini e con l’ecocompatibilità delle opere pubbliche non si scherza>.

detriti mare foce

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: