Domani l’ultimo viaggio della Concordia verso lo smantellamento definitivo

La Concordia partirà domattina alle 9 per il suo ultimissimo viaggio. Ad appena un nodo di velocità ci metterà un po’ a percorrere le due miglia che separano il bacino dalle Riparazioni navali. Sarà un convoglio ad accompagnarla nell’estremo viaggio, quasi il funerale della nave che ha fatto tante vittime al Giglio. Il relitto sarà scortato da ben cinque rimorchiatori. Necessari anche due mezzi anti inquinamento e alcune altre imbarcazioni. Quattro piloti e tre ormeggiatori lavoreranno alla buona riuscita del trasferimento.
Il comandante del Porto di Genova, ammiraglio ispettore Giovanni Pettorino, ha firmato questa mattina l’ordinanza per l’interdizione parziale della navigazione nelle acque portuali di Genova valida dalle ore 9 di domani, 1 settembre 2016, fino al termine delle esigenze relative allo spostamento del relitto Concordia nel Bacino n° 4.
<Negli specchi acquei prospicienti il molo ex Superbacino, l’imboccatura di levante, l’avamporto e il bacino della Gadda – si legge nell’ordinanza – saranno interdette la navigazione delle unità, nonché ogni attività subacquea e di superficie o comunque connessa, direttamente o di riflesso, all’uso pubblico del mare. Le unità mercantili in entrata dall’imboccatura di levante e in uscita dal bacino di Sampierdarena e porto Vecchio saranno soggette alle istruzioni all’uopo impartite dal Centro Vts> della stessa Capitaneria di Porto.

One thought on “Domani l’ultimo viaggio della Concordia verso lo smantellamento definitivo”

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: