Venditore di cocco minaccia la rivale per il territorio. Denunciato dai cc

Ha mostrato il coltello alla rivale durante una lite per la gestione del territorio. Questa mattina, i carabinieri della Stazione di Santa Margherita Ligure, a conclusione di indagine scaturita da denuncia-querela sporta da una 39enne, nata a Napoli, ma di fatto domiciliata a Genova, hanno deferito in stato di libertà per “minacce aggravate” e “porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”, G. A. A., 20 anni, nato a Napoli, residente a Casarza Ligure, poiché il 22 agosto scorso, presso una spiaggia pubblica di Genova Sturla, a seguito di animata discussione per futili motivi riconducibili alla gestione territoriale per la vendita ambulante di cocco, aveva minacciato la querelante mostrandole un grosso coltello.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: