Annunci
Ultime notizie di cronaca

Cancellata la scritta sul palazzo della Dogana. Si cercano i responsabili Fotogallery – Video

Sono state stata cancellate alle 18,30 di ieri dal personale Aster le scritte infamanti contro il poliziotto della squadra Mobile Diego Turra, morto d’infarto a Ventimiglia. Sul posto personale della Digos, della polizia marittima e della polizia municipale del I distretto territoriale che ha coordinato le operazioni di rimozione. Per ora la scritta è stata coperta: il nome di Turra immediatamente, probabilmente per mano dei colleghi, il resto dopo, dagli operai di Aster. Domattina il muro verrà ripristinato alla condizione originale. Particolare impressione ha destato nei colleghi dell’agente la scritta contro una persona che viene ricordata come buona e sempre disponibile per tutti. Al di là di quanto scritto infangando la memoria di Turra, si poteva leggere anche un acronimo, P. S. M., che probabilmente significa “più sbirri morti”. Chi ha realizzato il “graffito” non ha probabilmente calcolato che il palasso della Dogana è circondato da telecamere le cui immagini sono già state acquisite dalla polizia che per ora procede contro ignoti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: