Annunci
Ultime notizie di cronaca

“Sono incinta”. Picchia il vigilante e finge un malore dopo il furto: arrestata

Prima ha preso a borsettate il vigilante che l’ha sorpresa a rubare, poi ha finto un malore e infine ha detto di essere incinta: insomma, le ha provate tutte per sfuggire all’arresto, ma dopo una visita all’ospedale, le manette per la donna ecuadoriana di 24 anni sono scattate ugualmentefiumara copia

Quando il vigilante l’ha sorpresa a con i vestiti da bimbo mentre cercava di uscire dal negozio della Fiumara dove li aveva rubati, ha dato in escandescenze. La donna, un’ecuadoriana di 24 anni, ha tentato di fuggire prendendo a borsettate il malcapitato addetto alla sicurezza, prima di fingere un malore. E’ stato a quel punto che ha tentato l’ultima mossa: <Sono incinta> ha detto con un fil di voce. Ma non era vero. Ad accertarlo, la visita all’ospedale San Martino dove è stata accompagnata dai carabinieri del Nucleo Radiomobile, intervenuti sul posto. Niente da fare per la 24enne: dopo la visita in ospedale è stata arrestata per rapina impropria. Sarà processata domani mattina con rito direttissimo.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: