Annunci
Ultime notizie di cronaca

Allarme ozono, ma le piogge risolveranno la situazione

E per il fine settimana tornerà il bel tempo

porto antico

Le stazioni di rilevamento della qualità dell’aria della rete della Città metropolitana hanno registrato nelle ultime 24 ore, nel territorio del Comune di Genova, il superamento dei limiti orari giornalieri di ozono (O3).
Si raccomanda di limitare l’uso dei veicoli privati e l’esposizione prolungata all’aperto nelle ore più calde a gruppi di popolazione particolarmente sensibili (bambini, anziani e soggetti con problemi respiratori).
La situazione, però, oggi dovrebbe cambiare. L’associazione di meteorologia ligure Limet parla dell’ingresso di una perturbazione nord-atlantica che sul Nord Italia determina tempo instabile con rovesci temporaleschi a macchia di leopardo sulla Liguria. Temperature in calo, più sensibile sui rilievi>. Previsto il ritorno del bel tempo nel weekend con clima più asciutto.
Sulla Liguria, spiega il previsore Limet Stefano Capurro,  il tempo è andato degradando nel corso della notte con aumento della nuvolosità fino a cieli molto nuvolosi questa mattina sul settore centro-orientale con parziali schiarite soltanto sull’Imperiese. Rovesci temporaleschi alle prime luci dell’alba hanno interessato il settore centrale compreso tra il Voltrese e l’alta Val Polcevera con accumuli di 15 mm a Fabbriche in val Cerusa alle spalle di Voltri(GE), 14 mm a Masone(GE) e 19 mm a Mignanego(GE). Deboli piovaschi si sono avuti sulle restanti zone comprese tra il Savonese orientale e il Levante ligure.

L’evoluzione prevista per la giornata odierna vedrà l’estensione dell’instabilità accompagnata da rovesci temporaleschi sul Levante ligure e alta Toscana mentre parziali e temporanee aperture si affacceranno su Imperiese e Savonese occidentale con tempo asciutto. Nel corso del pomeriggio-sera nuovo aumento dell’instabilità su queste ultime zone con possibili sconfinamenti a causa del transito di una linea temporalesca con origine sul Piemonte in veloce transito verso sud-est. L’aria più fresca che segue tale fronte determinerà un calo termico generale a partire dalla prossima notte.

<La fase anticiclonica sull’area mediterranea subisce quindi un veloce break che avrà il merito di scacciare la cappa di umidità presente al suolo – spiega il previsore Limet -. La pronta rimonta dell’alta pressione già nel weekend unita all’instaurazione di una circolazione di venti dai quadranti settentrionali – tramontana -, riporterà il bel tempo sulla Liguria con temperature gradevoli e clima più secco>.

Maggiori informazioni e aggiornamenti sul sito www.centrometeoligure.com

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: