Annunci
Ultime notizie di cronaca

Coltivava “erba” sul terrazzo. La pm pronta a denunciare “nonna marijuana”

Cresceva piante di “erba” sul balcone a Molassana nella zona di via Piacenza. “Nonna marijuana” sta per essere denunciata dalla polizia municipale che ha perquisito l’abitazione di un donna ultrasettantenne e ha trovato sei piante di marijuana e mezzo chilo di foglie seccate. Attualmente gli agenti attendono l’esame tossicologico. La replica della donna: <Ci faccio una tisana contro i dolori alla schiena>

nonna marijuana
È’ partita da una segnalazione dei vicini l’indagine del reparto polizia giudiziaria della Municipale, che ha condotto al sequestro di sei piante di Marijuana dell’altezza di circa un metro e ottanta, più un quantitativo di foglie essiccate pari a circa 500 grammi.
Un primo sopralluogo ha confermato la presenza delle piante sul terrazzo dell’abitazione, visibili anche dalla strada. Alcune foto col teleobiettivo hanno confermato la natura delle piante e, su disposizione del Magistrato, dott. Lari, è stata avviata l’indagine che ha condotto alla perquisizione di venerdì scorso.
Nell’appartamento gli agenti hanno trovato la residente, una anziana signora che ha ammesso di coltivare le piante di marijuana a scopi terapeutici, e di utilizzare le foglie in infuso per lenire i dolori alla schiena di cui soffre.
Tutte le piante e le foglie sono state sequestrate ed inviate al laboratorio della scientifica per le analisi che stabiliranno il titolo del principio attivo contenuto in esse, ossia quanto “potente” sarebbe stato il rimedio per il mal di schiena.
In realtà, chi coltiva la marijuana sul balcone a Genova si espone a un inutile rischio. A questa latitudine, infatti, il sole non è abbastanza caldo da consentire lo sviluppo massiccio delle sostanze psicotrope. È molto probabile che la tisana della nonnina avesse solo un “effetto placebo”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: