Annunci
Ultime notizie di cronaca

Marocchino indagato per terrorismo. Aveva nel cellulare foto e video jihadisti

Lo avevano arrestato due giorni fa per droga, ora è indagato anche per terrorismo. Abdelfettah Mezouari, marocchino, residente a Ceriale, era entrato nel mirino della polizia postale. La sua casa è stata perquisita. I poliziotti hanno trovato nel suo cellulare foto e filmati che fanno pensare a una sua attività jihadista. In particolare una foto che indossa quella che potrebbe essere una cintura esplosiva. Anche sull’account Facebook dell’uomo si vedono immagini che riportano alla jihad: quello relativo a un militante che dà fuoco ad alcuni fantocci e un’altro, dalle forti simbologie, che racconta di un aereo che simboleggerebbe il ramadan che sorvola le capitali europee, tra cui Roma col Colosseo.
Mezouari era stato arrestato col fratello Rafik nell’ambito dell’inchiesta della procura distrettuale antiterrorismo. Gli inquirenti stanno ora analizzando il suo computer.

cintura esplosiva

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: