Annunci
Ultime notizie di cronaca

Ericsson, lunedì commissione congiunta, ma è polemica per no al consiglio

Lunedì prossimo si terrà a Sestri Ponente la commissione congiunta Regione e Comune per discutere della vertenza Ericsson, ma è polemica per il rifiuto di fare un consiglio congiunto. I lavoratori intanto toccano il tempo alle istituzioni: <Sta per scadere> dicono. e chiedono pressioni maggiori sul Governo ericsson regione

Si alla commissione congiunta, ma no a un consiglio tra Comune e Regione. Ed è subito polemica, specie dall’opposizione di via Fieschi che grida allo scandalo. Per ora, come deciso oggi pomeriggio dalla conferenza capigruppo, si svolgerà solo una commissione lunedì pomeriggio a Sestri Ponente: sarà quello il luogo e l’occasione per discutere delle strategie da adottare per la vertenza Ericsson. Mentre l’azienda ha annunciato 385 esuberi, di cui 147 solo a Genova, tutti i rappresentanti dei due enti si troveranno a riunire tutte le commissioni, in modo da permettere a ogni membro del consiglio regionale e comunale di partecipare. Ma la polemica si è subito accesa. Il consigliere di Rete a sinistra, Gianni Pastorino ha tuonato contro la maggioranza <Vogliono andare al mare> ha detto. Sulla stessa linea anche la capogruppo del Partito Democratico, Raffaella Paita. Ma di mezzo ci sono i lavoratori dell’azienda, che hanno messo in campo già diverse forme di sciopero e protesta, compreso un video divulgato in rete. La loro richiesta è semplice e accorata: Comune e Regione si uniscano per fare pressioni sul Governo e sul Ministero dello Sviluppo Economico, affinché venga riconvocato il tavolo a cui l’azienda non ha voluto partecipare. Secondo i sindacati proprio il Mise avrebbe gli strumenti per evitare i licenziamenti: <Ericsson ha detto di voler concentrare il suo core business in Italia sulla banda ultralarga e il 5g rispetto al quale il Governo italiano stanzierà almeno 7 miliardi di euro. Per questo il Mise può pretendere che venga quantomeno mantenuta l’occupazione>.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: