Annunci
Ultime notizie di cronaca

La droga “italiana”: quattro arresti dei carabinieri

La scorsa serata, il personale del Nucleo Investigativo di Genova, insieme ai colleghi della Stazione Carabinieri di Marassi hanno arrestato per “detenzione ai fini dI spaccio di sostanze stupefacenti” un meccanico genovese di 39 anni e un operaio di 35 anni d’origine campane, ma abitante nel capoluogo. Gli operanti, nel corso delle perquisizioni personali e domiciliari, hanno rinvenuto e sequestravano 540 grammi di “marjuana”, 48 grammi di “hashish”, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e la somma di 325 euro in contantti.
Ieri nel pomeriggio, il personale della Stazione Carabinieri di Rivarolo, ha arrestato un napoletano di 48 anni e un genovese di 46 anni, entrambi con pregiudizi di polizia, domiciliati presso la Comunità Terapeutica “Ceis” sita in salita Cà dei Trenta, in esecuzione ad un ordini di carcerazione, emessi dalla locale A.G.. a seguito delle reiterate violazioni alla prescrizioni della misura dell’affidamento in prova ai sevizi sociali a cui erano sottoposti, rispettivamente per i reati contro la persona e inerenti gli stupefacenti.
Tutti e quattro sono stati portati in carcere a Marassi.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: