Annunci
Ultime notizie di cronaca

Legge Fornero, la Cgil: “Con la riforma andrebbero in pensione tremila genovesi”

Sono tremila i genovesi che potrebbero andare in pensione se la legge Fornero venisse modificata. Numeri alla mano, la Spi Cgil snocciola i dati Inps sui lavoratori dipendenti in provincia di Genova, nella fascia di età che va dai 60 ai 64 anni, 7665 in tutto. Di questi, almeno la metà potrebbero andare in pensione in modo autonomo, mentre per il resto, la modifica della Fornero sarebbe la soluzione per ottenerlicgil pensionati

 L’analisi fatta oggi dal sindacato evidenzia diversi altri aspetti da tenere in considerazione quando si parla di pensioni, sfatando, ad esempio, alcuni luoghi comuni come quello che vi siano schiere di baby pensionati, pensionati d’oro o che i pensionati non paghino le tasse. La Liguria, com’è noto è una delle Regioni più anziane e i dati dicono che la maggioranza di persone in pensione sono over 60 (oltre 350 mila pensionati) e che gli importi sono tutt’altro che da sogno con più di 200 mila pensionati sotto i 1.500 euro lordi al mese e che i nostri pensionati sono al terzo posto in Europa per tasse pagate, dopo Svezia e Paesi Bassi. Utile il confronto con gli altri Paesi, soprattutto per quanto riguarda i sistemi vigenti. <Lo studio mette a confronto Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna e Svezia, oltre naturalmente l’Italia – spiega Paola Repetto, del Dipartimento Previdenza Spi – lo studio dei dati e della normativa, nazionale e europea, ci conferma nella convinzione che l’attuale sistema previdenziale italiano sia marcato da profonda iniquità, che, se lo rendono economicamente sostenibile anche nel lungo periodo, ne tradiscono lo scopo: quello di garantire a coloro che sono già in pensione e a coloro che ci andranno domani una vita serena e un reddito dignitoso. Emerge pertanto la necessità di non limitarsi a marginali aggiustamenti della Legge Fornero, ma di procedere, invece, a una profonda modifica, che ne corregga radicalmente l’impostazione>.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: