Annunci
Ultime notizie di cronaca

Incidente sotto la Lanterna: niente da fare per la femmina di cinghiale ferita. Abbattuta dalla Polizia Provinciale

Niente da fare per la femmina di cinghiale ferita durante l’incidente di questa notte in via Milano, l’ungulato è stato abbattutto con tre colpi di pistola dagli agenti della Polizia Provinciale. Mentre i piccoli sono stati liberati nel bosco, il sindaco ha dato l’autorizzazione all’abbattimento della madre.Cinghiali 3

Era ferita, con una zampa spezzata e aveva aggredito anche gli agenti nel tentativo di difendere i suoi piccoli. Per questo la femmina di cinghiale che prima dell’alba ha provocato un incidente stradale sotto la Lanterna è stata abbattuta con tre colpi di pistola alle 13.30. L’ordinanza comunale prevede che non si possano abbattere gli animali selvatici, ma che vengano catturati e liberati. Le condizioni dell’ungulato però erano tali che il sindaco Marco Doria ha dato l’autorizzazione all’abbattimento. Sono sempre più frequenti i casi di avvistamenti nelle zone del centro di Genova. Questa famiglia di cinghiali intorno alle 4 si trovava nella zona di Dinegro, alla ricerca di cibo. <Stiamo definendo un protocollo d’intesa sulla gestione degli animali selvatici che, come dimostra la presenza dei cinghiali oggi vicino alla Lanterna, si stanno avvicinando sempre di più all’uomo>  spiega l’assessore all’Agricoltura, Stefano Mai. <Il Protocollo intende individuare le modalità d’intervento e coinvolge Comune di Genova, Questura, Prefettura, Città metropolitana, Forestale e Protezione civile. Inoltre sto sollecitando il Comune di Genova a modificare l’ordinanza che prevede la cattura e la liberazione di animali selvatici. A volte bisogna procedere con l’abbattimento e nel Comune di Genova è vietato>.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: