Aveva sulle spalle dieci anni di truffe: arrestato dai carabinieri

La carriera decennale nel mondo delle truffe gli è costata ben undici anni di carcere. É finito in carcere un 49enne di Lavagna, conosciuto alle forze dell’ordine e truffatore seriale che aveva accumulato dal 2000 al 2011 una serie di condanne per svariati reati: circonvenzione di incapace, sostituzione di persona, ricettazione, bancarotta fraudolenta, calunnia e falsità in scrittura privata. Una lunga lista che gli è valsa molte denunce e un arresto, ma che non l’ha mai indotto a cambiare stile di vita. Il suo territorio di “caccia” era quasi tutta la Liguria, a esclusione della provincia di Imperia. Nessuna specializzazione, ma un ampio raggio di reati tra i quali l’esibizione di dati falsificati, falsificazione di firme sui certificati medici per ottenere indennità fino alla bancarotta fraudolenta della sua ditta edile. Alla fine i carabinieri di Sestri Levante lo hanno trovato e arrestato. Per il 49enne si sono spalancate le porte del carcere di Marassi. carcere-prigione-cella-sbarre

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: