Annunci
Ultime notizie di cronaca

Centro storico, i predoni della notte: ieri colpo in piazza Matteotti. Le denunce aumentano

ducale

Le denunce si susseguono, sempre di più, sempre più frequenti. C’è il branco di stranieri che agisce nella movida di cui fa parte anche un italiano, quello che ha aggredito nello scorso fine settimana i due ragazzi in piazzetta Negri e li ha feriti a coltellate e qualche tempo fa ha picchiato un giovane in san Donato per portargli via cellulare e portafoglio. Ci sono poi altri piccoli gruppi o singoli che approfittano delle persone in stato di ebbrezza o, semplicemente, di quelle che camminano da sole. In nottata, un 56enne genovese, al richiesto al pronto intervento l’invio di una pattuglia di carabinieri in piazza Matteotti, dicendo di essere stato appena rapinato. L’equipaggio del Nucleo Radiomobile sul posto, dopo aver tranquillizzato e prestato le prime cure al malcapitato, hanno ascoltato il racconto dell’uomo. Poco prima, due cittadini stranieri, gli avevano portato via il cellulare e una modesta somma di denaro, allontanandosi poi dalla piazza. Le ricerche in zona immediatamente effettuate non hanno avuto esito, ma i militari dell’arma stanno indagando. Per fortuna la vittima non è stata ferita.
Il fatto è avvenuto in un luogo turistico, spesso pieno di persone anche di sera. Sulla piazza si affaccia anche un commissariato di polizia (sono intervenuti i cc perché le zone della città vengono suddivise di giornoin giorno tra ps e cc in modo da comprire meglio tutto il territorio).
Certo è che nella città vecchia, dall'”emergenza schiamazzi” si è passati a quella relativa non solo alle rapine, ma anche alle aggressioni violente come quella di venerdì scorso.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: