Cosa fare a Genova 

Genova Magica, il libro. Oggi la presentazione alle Librerie Coop del Porto Antico

“Genova Magica: spettri,demoni ed altri misteri”, un libro di Marco Alex Pepè che ha avuto un grande successo e che ora viene riproposto con una nuova veste grafica e le illustrazioni d’autore. Torna a grande richiesta, torna dopo 20 anni dalla sua prima pubblicazione. Il libro è edito da De Ferrari Editore.

Dividono i capitoli del volume, i magici acquerelli di Pier Canosa raffiguranti i Tarocchi Genovesi: i 22 Arcani Maggiori spiegati per l’occasione dall’autore della pubblicazione il quale è, anche un esperto Tarologo. Un libro che non può mancare nella biblioteca degli appassionati e cultori del mistero. 198 Pagine, 24 immagini, Editore De Ferrari – 11,90 euro.

Sarà presentato oggi,  venerdì 6 Maggio alle ore 18 presso le Librerie Coop Porto Antico dove la giornalista Monica Di Carlo intervisterà l’autore.

Partecipa alla presentazione la Compagnia Teatrale L’Amour Burlesque con animazioni ed improvvisazioni tematiche.

new cover genova magica int

Genova: una città sorprendente, affascinante, misteriosa che invita a scoprire tesori d’arte, di storia, di tradizioni, di memorie e a vivere sempre nuove proposte. Attraente per le infinite prospettive che offre, intrigante per le infinite sensazioni che suggerisce, Genova è una città da conoscere e da vivere provando l’emozione di poter passeggiare nel cuore della storia e di potersi imbattere pertanto, ad ogni angolo nelle tracce delle “Presenze” del passato.

Questo libro, che  mette insieme un insolito itinerario turistico, è il risultato di anni di ricerche tra vecchi testi di paziente raccolta di antiche memorie, di lavoro ed esperienza sul territorio, invita alla scoperta di questa Genova Magica: l’antica città marinara dal Centro Storico cosi esteso e nel quale vicende e tradizioni si sono stratificate nei secoli.

Percorsi cittadini, che si snodano nell’intricatissimo tessuto urbanistico dei vicoli e delle piazzette del Centro Storico, i quali  introducono i partecipanti in un mondo specialissimo sospeso tra passato e presente, tutto da scoprire e tutto da percorrere all’insegna del fascino che sovente s’ammanta di mistero.

Chissà mai che ci si possa imbattere, lungo il cammino di ronda delle mura medievali del Barbarossa presso Porta Soprana , in una straordinaria compagnia di armigeri che imperterrita nei secoli veglia a scongiurare il pericolo degli assedi…

Chissà poi che i più fortunati tra i partecipanti non si trovino a percepire, poco più oltre nelle vicinanze di Piazza Sarzano, l’eco delle “Streghe” ovvero la magica melodia del famoso violinista Nicolò Paganini magari dopo aver incontrato nei dintorni il fantasma della vecchina che da decenni si ostina a cercare quel Vico dei Librai ormai perduto…

All’ombra della Torre della sua storica famiglia si affaccia vigile ovviamente in armi il ricordo di Guglielmo Embriaco il “Testadimaglio” conquistatore di Gerusalemme e Cesarea. Mentre intorno alla chiesa romanica di San Donato si racconta che si aggiri lo spettro di Stefano Raggi. Chissà che qualcuno non incontri codesto personaggio tormentato o, magari con Branca Doria che s’aggira tra luci ed ombre nel quartiere medievale di San Matteo, o con un Alessandro Stradella a passeggio nella Piazza a lui fatale di Banchi….

Niente di meglio poi, dopo certe vicende cosi sanguigne, che abbeverarsi alla mitica “fonte dell’acqua viva” e, sia pure dopo essersi eccezionalmente fatti dare un passaggio dal “carro delle anime erranti”, poter sfuggire alle spire del favoloso Basilisco di San Siro e, superato l’arco infido dei condannati, incantarsi davanti alle “fate del bosco di Luccoli”.

burlesque

Marco Alex Pepè

Esperto di occultismo e di tradizioni magico popolari. Ricercatore del brivido ed organizzatore di eventi che si rifanno alle leggende e alle tradizioni popolari, nasce a Genova nel 1966. Conosciuto dal pubblico italiano per le numerose apparizioni ad importanti trasmissioni televisive, tra cui il Maurizio Costanzo Show, Domenica In e tante altre, ha pubblicato per l’editore De Ferrari i libri: “Genova Stregata” e “I Misteri di Milano”. Tra le iniziative di successo da lui curate e ideate ricordiamo: il “Ghost Tour” e “Forte Sperone, notturno tra storia leggenda e fantasia”. Attualmente sta lavorando alla stesura del libro Ghost Tour Italia.
Le sue ricerche sono state riprese su pubblicazioni quali: “I fantasmi d’Italia” edizione Giapponese di Natsu Shimamura; “La dama Bianca” Prospettiva Editore; “Possessione Mediatica” Danilo Arona Marco Tropea Editore; “Satana ti vuole” Danilo Arona Corbaccio Editore; “Black Magic Woman” Danilo Arona Fratelli Frilli Editori.

Pier Canosa

Illustratore e pittore, nasce a Vasto nel 1940. Viaggia molto soprattutto lungo le vie degli oceani, perfeziona la sua cultura artistica frequentando importanti musei internazionali, ama definirsi autodidatta. Tra le numerose opere importanti ricordiamo l’illustrazione de I King, realizzati per la Rizzoli in una tiratura di 480.000 copie, i piatti di Cristoforo Colombo o ancora il XLIV Premio Bancarella. Recentemente la sua città natale, Vasto, ha voluto fargli omaggio commissionandogli per i musei civici di Palazzo D’Avalos 16 opere raffiguranti gli antichi costumi abruzzesi.

Pier Canosa ha esposto nelle più importanti gallerie nazionali ed internazionali.

Info: genova.magica@gmail.com

www.ghosttour.it

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: