Senza categoria Sicurezza 

Scippi di smartphone, allerta in centro storico

nomofobia-paura-di-perdere-il-cellulareIn Carignano gli abitanti denunciano: <Continuano i furti con strappo di borsette>

Ieri mattina, un 30enne abitante in piazza San Lorenzo, ha denunciato  presso la stazione dei carabinieri di Maddalena che la sera precedente, mentre si trovava in via Fossatello, uno sconosciuto, gli ha strappato dalle mani il cellulare, dileguandosi subito dopo. La vittima non ha riportato lesioni. Sono in corso indagini.
Al netto delle denunce, che non tutti presentano, non è il primo cellulare che viene rubato “al volo” nel centro storico. Non solo nella città vecchia, è saggio e prudente non sventolare il proprio smartphone ultima generazione. Certo, sarebbe meglio se certe cose non accadessero, ma un pizzico di prevenzione non guasta.

Nella zona di Carignano, invece, gli abitanti denunciano che continuano i furti con strappo di borsette, anche in pieno giorno. Qualche giorno fa una signora anziana è finita all’ospedale Galliera perché è stata gettata a terra dal malvivente che le ha portato via la borsa. Il primo consiglio dedicato soprattutto (ma non solo) alle donne anziane è quello di evitare di andare a fare la spesa ostentando  borsette, magari griffate. Nell’attesa che quello che potrebbe essere un delinquente seriale venga preso, è saggio auto proteggersi non solo evitando di perdere il denaro, ma anche di finire al pronto soccorso. Basta mettere i soldi, insieme a un documento, in una piccola tracolla da portare sotto il cappotto.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: