Spettacoli 

Il cantautore Gianmaria Testa riceverà sabato all’Emporio di via del Campo il premio “La ragazza di Benin City”

test

Sabato alle 17 presso l’emporio museo Viadelcampo29rosso, “Casa dei cantautori genovesi”, con sede nella mitica via del Campo, il cantautore Gianmaria Testa, riceverà il Premio Internazionale “La ragazza di Benin City”. Il riconoscimento, istituito nel 2002 da Isoke Aikpitanyi, ex vittima della tratta e oggi scrittrice e operatrice sociale, ringrazia pubblicamente ogni anno personaggi che si sono distinti per la loro sensibilità in relazione ai problemi dei migranti e della tratta, delle donne. In passato il Premio è stato ritirato da Roberto Saviano, Wole Soyinka, Fabrizio Gatti, Elvira Dones ed molti altri. Tra i I musicisti che hanno ricevuto il riconoscimento in edizioni precedenti spiccano Miriam Makeba e Michael Nyman. Quest’ultimo ha inciso con il cantante David Mc Almont la canzone “City of Turin” il cui testo è tratto da una intervista che Isoke concesse ad Al Jazeera. Quest’anno, come detto, sarà il cantautore Gianmaria Testa a ricevere il premio, per la sensibilità artistica, dicono gli organizzatori, di tutta la sua produzione artistica e per la sua costante attenzione ai problemi dei migranti di ieri e di oggi.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: