Bagni comunali Scogliera, 150 clienti ringraziano il personale e chiedono manutenzioni

Centocinquanta clienti dei bagni scoghliera scrivono al Comune e alla Società Bagni Marina s.p.a.  per ringraziare il personale che si è prodigato durante la stagione e chiedere interventio di risanamento e manutenzione

3_bagni_scogliera_1_z

Questa lettera per portar a conoscenza della Società Bagni Marina s.p.a. del Comune di Genova le nostre opinioni e le nostre aspettative in quanto clienti dei Bagni Scogliera di Nervi.

Gestione dello stabilimento

La bella stagione 2015 ha consentito un notevole afflusso e presenza di clientela sia stagionale che giornaliera comportando un impegno straordinario (come qualità e quantità) per il personale tutto (dal gestore, agli impiegati, ai bagnini, agli operai).
Nei primi due mesi della stagione l’assenza del servizio bar ha comportato un sovraccarico di lavoro per il personale che con grande sforzo é riuscito a garantirci uno standard per la sopravvivenza (acqua caffè e toast).
È scandaloso e ci chiediamo ancora oggi come mai il Comune ha ritardato cosi tanto l’assegnazione della struttura!!!
Con questa lettera quindi vogliamo ringraziare pubblicamente tutto il personale per l’impegno profuso sia per sopperire la mancanza del servizio ristoro sia per costante attenzione nei nostri confronti nell’ordinaria attività dello stabilimento.
Grazie alla capacità di coordinamento del gestore e alla responsabilità e professionalità degli operatori tutti noi clienti abbiamo usufruito con piena soddisfazione dei diversi servizi in un contesto organizzato ma contemporaneamente confidenziale e famigliare.
Il personale ha dimostrato grande capacità di lavoro individuale e di gruppo con risultati di efficienza e di soddisfazione per noi (crediamo che ciò rappresenti l’obiettivo primo di una struttura che eroga un servizio turistico).
Dalla pulizia e cura dello stabilimento, delle sue attrezzature e in particolare dei servizi igienici, al pronto intervento in caso di piccoli infortuni, alla costante attenzione del cliente in mare, alla gentilezza nella relazione con noi, alla risoluzione di ogni piccolo disagio.

Manutenzione dello stabilimento

Non abbiamo potuto non notare però che
Necessitano interventi di manutenzione straordinaria ad esempio ai servizi genici, alle cabine, alla zona piscina (sovrautilizzata in quanto sede anche di feste serali.). Le strutture portanti se pur ottimamente mantenute vanno risanate per il decoro e l’immagine della struttura stessa. Da non sottovalutare che mancano strutture per l’acceso dei disabili.
Concludendo il sito dei Bagni Scogliera rappresenta se ben conservato una rendita di posizione, e il personale ne rappresenta il valore aggiunto che lo rende unico per quell’atmosfera di semplicità di familiarità e di efficienza per cui ti senti “a casa tua” e “qualcuno pensa al tuo benessere”. E noi così lo vogliamo…
Con un po’ di investimenti di manutenzione straordinaria e un po’ di pubblicità lo stabilimento può essere rilanciato per diventare uno dei fiorì all1 occhiello della nostra città… senza dover ricorrere a terzi che ne snaturino la storia, la struttura, l’atmosfera, l’ambiente.
Non dimentichiamoci che la storia, l’atmosfera famigliare, la qualità del vivere lo stabilimento sono il risultato del lavoro degli operatori tutti; sono gli uomini che costruiscono i risultati… cambi gli uomini cambiano i risultati… e sembra che questi uomini sia da 14 anni che aspettano di essere stabilizzati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: