Da domani a domenica a Busalla 6ª edizione della Sagra del Porcino

Da domani a domenica a Busalla 6ª edizione della Sagra del Porcino
Torna anche quest’anno la Sagra del Porcino di Busalla, organizzata dal Circolo del Partito Democratico “Franco Torre” e giunta alla sua sesta edizione. L’appuntamento è per venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 ottobre presso la struttura coperta della Bocciofila di Busalla, nella stessa area che abitualmente ospita il mercato settimanale del giovedì.

Schermata 2015-10-01 alle 10.24.09«Una manifestazione in continua crescita e sempre più attesa di anno in anno, grazie al lavoro dei tanti volontari che non ci stancheremo mai di ringraziare – riflette il segretario del circolo Giuliano Zorzan –. La Sagra costituisce ormai un importante momento di promozione per tutta la vallata ed offre l’’occasione di dibattere su temi di interesse generale, a cominciare dalla messa in sicurezza di un territorio drammaticamente fragile dal punto di vista idrogeologico, come purtroppo non mancano di ricordarci le sempre più frequenti alluvioni: ultime, in ordine di tempo, quella che nel novembre dello scorso anno ha colpito Busalla e l’intera Valle Scrivia, e i nuovi recenti allagamenti registrati appena poche settimane fa a Montoggio, comune che già era stato in assoluto tra i più colpiti nel 2014».
E proprio la lotta al dissesto idrogeologico ed il ruolo della protezione civile saranno al centro del dibattito che si svolgerà nella mattinata di sabato 3 ottobre nello Spaziotenda a partire dalle ore 10, con ospiti l’ex commissario della Provincia di Genova Piero Fossati, l’assessore alla protezione civile del Comune di Genova Gianni Crivello, il vicepresidente dell’Ordine dei Geologi della Liguria Guido Paliaga, l’ingegnere Marco Pedemonte e Michele Malfattidella segreteria provinciale del Partito Democratico nelle vesti di moderatore.
Accanto a questo importante momento di riflessione, non mancheranno altri appuntamenti improntati invece all’intrattenimento, a cominciare da quello musicale: sempre allo Spaziotenda e con inizio alle 21,30, venerdì 2 ottobre è in programma il concerto-tributo a Fabrizio De André di Aldo Ascolese, mentre sabato 3 sarà la volta de “I Liguriani” e dei loro suoni dai mondi liguri; domenica 4 ottobre, sempre nello Spaziotenda, “Palcoaperto” per le giovani band della Vallescrivia che avranno modo di esibirsi a partire dalle ore 15. Tutti i concerti sono ad ingresso libero.
Tra sabato e domenica pomeriggio, poi, presso l’impianto del vicino Tennis Club di Busalla, si svolgerà la seconda edizione del “Memorial Franco Torre”, triangolare di calcio a 5, quest’anno suddiviso in due fasi: il sabato le squadre impegnate saranno le “over 40” mentre la domenica sarà la volta delle squadre “under 30”. Inoltre, da venerdì e per tutta la durata della sagra, all’interno della bocciofila sarà allestita una interessantissima mostra micologica, curata dai signori Azzali e Balladore.
Infine, naturalmente, gli orari di apertura del ristorante della Sagra del Porcino: venerdì sera dalle 19 alle 23; sabato e domenica doppia apertura a pranzo dalle 12 alle 14 e a cena, ancora dalle 19 alle 23.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: