Fattorie didattiche aperte nel finesettimana

Schermata 2015-09-24 alle 13.59.40Fattorie didattiche 2015, sabato 26 e domenica 27 settembre è in programma l’edizione 2015. Oltre una sessantina di aziende agricole e agriturismi, la metà delle strutture presenti sul territorio, grazie all’iniziativa di Regione Liguria e Unioncamere Liguria “Fattorie Didattiche Aperte”, spalancheranno le porte a tutti. Sabato 26 settembre,alle 10,30, nella fattoria didattica “Vivai Montina”, a Cisano sul Neva, l’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai, insieme con i partner, aprirà ufficialmente la settima edizione di Fattorie Didattiche della Liguria.

L’elenco delle aziende e regolamento del concorso fotografico sono disponibili sul sito www.agriligurianet.it, sezione fattorie didattiche.

La realtà supera sempre la fantasia, anche quella dei più piccoli. Far vedere ai bambini dove e come nascono gli alimenti che vedono sulla tavola ogni giorno, narrargli i saperi della terra e insegnar loro a creare qualcosa di buono e sano con le proprie mani è un’esperienza formativa fondamentale. Proprio per questo l’assessorato all’Agricoltura della Regione Liguria, in collaborazione con Unioncamere, l’Ufficio Scolastico Regionale e le organizzazioni professionali agricole (CIA, Cisl- UGC, Coldiretti e Confagricoltura), continua a sostenere l’iniziativa “Fattorie didattiche aperte” alla sua settima edizione.

Sabato 26 e domenica 27 settembre 2015 in tutta la Liguria si aprono le porte delle aziende agricole o agrituristiche che svolgono attività didattiche e divulgative per le scuole nel campo dell’educazione alimentare, dell’agricoltura e dell’ambiente. Sono 56 le fattorie didattiche delle quattro province che aderiscono all’iniziativa. Tutte offrono laboratori e percorsi didattici per scoprire i segreti dell’orto, del bosco, degli oliveti, dei vigneti e degli animali.

Le attività didattiche sono gratuite e su prenotazione. Si svolgeranno dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. L’elenco completo delle aziende che aderiscono all’iniziativa è consultabile e scaricabile in formato digitale. Dopo aver scelto i laboratori che più interessano occorre prenotarli contattando direttamente la fattoria interessata.

Parte integrante dell’evento è il concorso fotografico “Scattiamo… in fattoria” per raccontare con occhi nuovi l’agricoltura del nostro territorio. Per partecipare è sufficiente il 26 e il 27 settembre immortalare la propria visita alle aziende agricole e inviare al massimo tre foto in formato digitale a concorso.fattorieliguria@gmail.com entro il 31 ottobre 2015. Il concorso è gratuito e rivolto a tutti.
Modulistica e regolamento scaricabili di seguito. I vincitori avranno come premi dei prodotti tipici dell’agricoltura ligure.

In caso di maltempo la manifestazione “Fattorie didattiche aperte” viene rimandata a sabato 3 e domenica 4 ottobre.

Qui l’elenco scaricabile delle fattorie coinvolte Elenco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: