Le librerie indipendenti, un festival che ricorda Peppino Impastato

L’appuntamento è per domani, venerdì 18 settembre, con la prima giornata della III edizione del festival che vede protagoniste le librerie indipedenti, cioè quelle non gestite dai grandi gruppi editoriali, una preziosa risorsa soprattutto, ma non solo, per le periferie. Sabato, invece, nell’ambito della manifestazione si terrà, presso i giardini di piazzale E. Guerra di Certosa (nei pressi di Castello Foltzer),  la cerimonia di intitolazione dell’Arena dei Giardini “E. Guerra” a Giuseppe “Peppino” Impastato, ucciso dalla mafia nel 1978 a soli 30 anni.

Znwd7KRcMSHHtj5OncujM4Rq5i0Wd32Dy7gfnquqHfDXJ3aiNqgLp6cuJmFKKxg-NgOED9HFSie6YUpnnmJnbsUwNLPEkBhU7l_A9NxwH-3pvmoNCNSo3CcUEYDYPCj20S3BlhHlQt0gF59ywb3ImdgQ1FYZxm7XEyqAovwvx3tFuuE9Bvk_jsFRB59j5wCAWzzWz0y_klgA-giHEcco il programma de “La Bellezza dell’Arte”

Venerdì 18 Settembre 
Alle ore 21 al Cineteatro Albatros di via Roggerone:
Spettacolo teatrale “Nomi Cognomi e Infami” di e con Giulio CAVALLI
Sabato 19 Settembre
Alle ore 7,00 – montaggio e allestimento degli stand
Alle ore 11,00 – apertura degli stand
Alle ore 14,00 – apertura della Festa
Alle ore 15,30 – Presentazione del libro “Vallo spiegare a Nino”
Con la presenza dell’autore, Anselmo Roveda e dell’insegnante della
scuola L. Ariosto Tina Disanto, conduce Tiziana Marinosci della
libreria Sotto-Sopra come spiegare la mafia ai bambini

Alle ore 17,00 – Cerimonia intitolazione dell’Arena a Giuseppe “Peppino” Impastato alla presenza del fratello Giovanni, della presidente del nostro Municipio, Iole Murruni, e del Vice Presidente, Pasquale Costa, il Sindaco di Genova, Marco Doria, L’assessore comunale Diritti e Legalità, Elena Fiorini, l’assessore comunale ai lavori e manutenzioni, Gianni Crivello, l’assessore alla scuola, Pino Boero, il presidente della Fondazione Cultura di Palazzo Ducale, Luca Borzani, Prefetto – Questore – e Procuratore Capo del Tribunale di Genova, le associazioni anti-mafia Casa della Legalità e Libera e del Sindaco di Cinisi, Gianni Palazzolo, per un possibile gemellaggio tra il nostro Municipio e la città di Cinisi

Alle ore 18,00– Presentazione del Libro “La memoria dell’Arte” Cultura e
Impegno nella casa di Felicia e Peppino Impastato
Con Giovanni Impastato, modera la giornalista Sara Tagliente

Alle ore 19,30 –Lettura di alcune poesie di Peppino Impastato da parte
dell’attore Paolo Lazarich a seguire esibizione delle scuole di Ballo
“Hobby Dance” e “Arthema”

Alle ore 20,30 – Cena condivisa (tutti portano qualcosa da mangiare e bere
e la condividono con tutti)

Alle ore 21,30 – concerto finale con “I Gang”
Alle ore 23,30 – chiusura della festa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: