“L’Ispettore Generale” di Gogol’ ai giardini Luzzati

L’Ispettore Generale
Di Nikolaj V.Gogol’
Da Venerdì 4 a Domenica 6 Settembre 2015
Venerdì 4 e Sabato 5 ore 20,30, Domenica 6 ore 18,00
DNzWNL6ZoyRubZwujkRkyQCHiwqbi5CbVF9Elrh7gMooy5c77k0dNdnpyClwztaqPmFIKyjYflS8QGgEBosIPP4ij5Ki4Y4HwrZr7hZbL5Agsf5jh7pARh7AdJVcDB_CpLnriXIcP_2tTd3lFpmFnqFRFV-H7_c_Si44TEw0IkeRl9wk34VYU2wwB2v_FhyEJMLA6TYXmqSYUceL
Dopo la felice parentesi di Pinocchio Circus del Teatro della Tosse, torna ai Giardini Luzzati uno spettacolo teatrale itinerante, inaugurando una serie di attività culturali che a partire dal mese di Settembre animerà la Piazza, quali animazioni per bimbi, laboratori di circo e giocoleria, teatro, danza, feste interculturali, artisti di strada, mercatini, concerti e tantissimi altri eventi aperti al pubblico, rivolte non solo agli abitanti del quartiere, alle famiglie e ai frequentatori abituali, ma anche e soprattutto tese a coinvolgere un’utenza ancora più eterogenea e variegata.
A partire da Venerdì 4 Settembre e per i due giorni successivi il cuore del centro storico di Genova si trasformerà in un grande palco a scena aperta. Uno spettacolo dislocato su più aree dei Giardini Luzzati, dalla neonata Piazzetta Rostagno all’area dell’Orto Urbano, in collaborazione con gli attori della Scuola di Recitazione La Quinta Praticabile e la Scuola Danza Zara di Carlo Tosse, il talentuoso regista Andrea Scarel porterà in scena un Gogol’ molto attuale.

Dopo la felice parentesi di Pinocchio Circus del Teatro della Tosse, torna ai Giardini Luzzati uno spettacolo teatrale itinerante, inaugurando una serie di attività culturali che a partire dal mese di Settembre animerà la Piazza, quali animazioni per bimbi, laboratori di circo e giocoleria, teatro, danza, feste interculturali, artisti di strada, mercatini, concerti e tantissimi altri eventi aperti al pubblico, rivolte non solo agli abitanti del quartiere, alle famiglie e ai frequentatori abituali, ma anche e soprattutto tese a coinvolgere un’utenza ancora più eterogenea e variegata.

A partire da Venerdì 4 Settembre e per i due giorni successivi il cuore del centro storico di Genova si trasformerà in un grande palco a scena aperta. Uno spettacolo dislocato su più aree dei giardini Luzzati, dalla neonata Piazzetta Rostagno all’area dell’Orto Urbano, in collaborazione con gli attori della Scuola di Recitazione La Quinta Praticabile e la Scuola Danza Zara di Carlo Tosse, il talentuoso regista Andrea Scarel porterà in scena un Gogol’ molto attuale.

In una piccola e remota cittadina della Russia zarista giunge all’orecchio del sindaco la notizia che un ispettore è stato inviato in missione segreta da Pietroburgo al fine di “fare le bucce” ai vari notabili del posto. Ovviamente un tale evento funesto getta nella paura e nello sconforto tutti coloro che si erano ormai abituati a consumare piccole e grandi sopraffazioni sui propri concittadini. La prima preoccupazione del sindaco è quindi capire chi sia questo misterioso ispettore per poter utilizzare anche su di lui l’arte di cui è maestro: la corruzione. Inizia così un sapiente gioco composto da innumerevoli equivoci, centinaia di rubli dati in prestito e fatue seduzioni.

L’ispettore generale è una graffiante satira della corruzione della burocrazia russa; satira che, mutatis mutandis, risulta purtroppo assai attuale. Gogol’ costruisce dei personaggi sul limite tra il naturalismo ed il caricaturale. Esseri piccoli e abbietti eppure pieni di se stessi fino a scoppiare. Farebbero tenerezza, se non fossero reali. Perché in fondo è questa la grande capacità e la grande bellezza della satira: ingigantire un carattere sino a catturarne l’essenza.

E in tutto questo far ridere, far ridere di gusto, possibilmente fino alle lacrime.

Compagnia

Giovanni Bonavera, Giovanni Drago, Laura Lovato, Alessia Magrì, Edoardo Mambilla, Mattia Mariotti, Marco Mesmaeker, Ilaria Piaggesi, Davide Quillico, Luca Rinaldi, Alessandro Rosolini, Francesca Saitta, Giada Severini, Giovanni Tacchella e Piergiorgio Tacchino.

Corpo di ballo

Iris Alzetta , Letizia Antonucci, Giorgia Bonezzi, Margherita Esposito, Ludovica Iazzetti, Carolina Kuhnreich, Monica Panza e Sara Privitera.

Coreografie: Marzia Scarfò

Costumi: Arte in palco by Anna Alunno

Trucchi: Francesca Saitta

Maschere: Federica Abruzzese
Andrea Scarel, genovese classe 1981, attore, regista ed autore. Laureato magistrale in Teatro e arti della scena presso l’Università degli Studi di Torino ed in Informazione ed editoria presso l’Università degli Studi di Genova. Si è formato come attore e regista presso la scuola di recitazione La Quinta Praticabile, fondata e diretta da Modestina Caputo.

Ha arricchito la preparazione teatrale attraverso stages con attori come Bianca Toccafondi, Claudio Morganti e Jhonny Melville.

Dal 2005 insegna La Quinta Praticabile.

Dal 2007 al 2009 è stato responsabile artistico del progetto Circostanza, realizzato dall’associazione Pagiassi – Vip Genova onlus presso il quartiere di Cornigliano. Il progetto educativo si è rivolto ad adolescenti a rischio utilizzando arti e tecniche circensi (giocoleria, magia, clownerie, ecc.).

Molto attento all’attualità traspone nell’Ispettore generale, farsa degli equivoci, anche la politica in un tono leggero e accessibile a tutti per riflettere sui vizi della nostra società.

INGRESSO:

Spettacolo € 10,00 a titolo di rimborso per gli attori della Compagnia

Aperitivo + Spettacolo € 15,00

Apericena + Spettacolo €18,00

Con piatti tipici della tradizione Russa.

in caso di pioggia lo spettacolo avrà luogo all’interno del tendone.

 

Per ulteriori informazioni:

https://www.facebook.com/events/871581872938203/

https://www.facebook.com/GiardiniLuzzati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: