Abusivi, Marco Ravera – Osservatorio di Prè: “La Maddalena non lotta con noi”

All’assemblea organizzata dall’associazione Assest e aperta a tutti i residenti del centro storico, nel corso della quale si sono decise le iniziative di protesta contro la collocazione del mercato delle pulci in corso Quadrio o in qualsiasi luogo della città Marco Ravera (a sinistra nella foto), presidente dell’Osservatorio di Prè, ha sottolineato l’assenza tra il folto pubblico, oltre 250 persone, dei rappresentanti degli abitanti della Maddalena. “In occasione di questa assemblea – ha detto – sono arrivati a Santa Maria di Castello cittadini di Gramsci, Pre, Darsena. Anche questa volta mancano i comitati della Maddalena, che non partecipano mai. Chiediamoci perché”.
mercatino-2196
Io credo che il centro storico debba essere unito in tutte le sue battaglie – ha aggiunto -. Ho sentito diverse proposte per spostare il mercato che, invece, è e rimane illegale. Si è parlato della Darsena, di piazza Bersaglieri d’Italia, persino della zona vicino all’Hennebique e di Ponte Parodi. Il problema non deve essere spostare il mercatino da una parte o dall’altra del centro storico. Semplicemente, il mercatino non deve esistere perché è illegale. Il gioco di certa politica è quello di metterci uno contro l’altro. Dovremmo essere uniti, invece, c’è chi cade nella trappola”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: