Annunci
Ultime notizie di cronaca

Gli ambulanti dell’Aval: “Regolarizzare il mercatino di Turati? Un insulto! Diventeremo tutti abusivi”

<Regolarizzare il mercato abusivo di via Turati? Un insulto agli operatori regolari!> questa l’opinione di Mauro lazio, presidente dell’Aval, associazione dei venditori ambulanti della Liguria. <Gli ambulanti con fatica e sacrificio cercano di essere regolari e molti non mettono assieme il pranzo con la cena – dice Lazio -. Se regolarizzeranno il suq, allora diventeremo tutti abusivi. Magari, così, potremo vantare più diritti>.
L’associazione sta preparando iniziative per chiedere che ogni venditore ambulante abbia pari diritti e pari doveri e che nessuno vemga agevolato mentre gli altri fanno fatica per guadagnare abbastanza per vivere.
L’Aval è nota per le manifestazioni di protesta organizzate negli anni passati, quando più di una volta ha bloccato la città con i mezzi delle aziende che aderiscono. Il presidente Lazio fa sapere che una eventuale regolarizzazione, con concessione gratuita del suolo pubblico e nessuna tassa per i venditori, sarà considerata dalla categoria una grave disparità di trattamento tra operatori titolari di regolari licenze e stranieri.
L’associazione è pronta a dare battaglia

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: