Storia 

Ancore e cannone post medioevale: sarà possibile immergersi e vederli sul fondo del mare

Accordo tra Capitaneria e Soprintendenza per aprire il sito alle visite su richiesta di centro di immersione o diving I reperti archeologici, oggetto della speciale tutela assicurata dal Regolamento e dalla relativa Ordinanza della Capitaneria di porto di Genova, giacciono su una piattaforma sottomarina compresa tra i -30 e i -37 m di profondità a circa 2 miglia al largo… Read More