Cosa fare a Genova 

Domenica si parte dall’Orto Botanico per la passeggiata dedicata alle “Erbacce, cittadine anarchiche”

Non tutte le “erbacce” vengono per nuocere: molte sono piante utili, raccontano storie, e aggiungono un valore ecosistemico alla nostra città. A guidare la visita per strade e muretti cittadini sarà Mario Calbi, autore del libro “Piante di strada. Erbario di Genova tra muri, crêuze e marciapiedi”

«Possiamo imparare, per esempio, che c’è un motivo se qui cresce la malva al posto dell’erba. Piano piano possiamo renderci conto che non è necessario sterminarle proprio in tutta la città, perché hanno anche (molti) lati positivi -spiegano su Fb i responsabili dell’Orto Botanico -. Chi meglio di Mario Calbi per scoprire le nostre amiche “erbacce” in giro per la città? E forse alla fine converrai con noi che la differenza tra una pianta e un'”erbaccia”, in fondo, è solo conoscerne il nome!».

Domenica 8 ottobre ore 10:00 passeggiata botanica “Erbacce, cittadine anarchiche”, a cura di Mario Calbi. Partenza presso l’Orto Botanico in corso Dogali 1M.

Seguono attività presso Villa Gruber con @wwfyoungliguria e @yogagius

Info e prenotazioni via mail a botgarden@unige.it o via instagram @wwfyoungliguria

Related posts

%d