Oggi a Genova 

Evaso inseguito per la città dalla Polizia locale. Acciuffato in piazzale Parenzo, investe gli agenti. Arrestato

Pizzicato nel centro storico a bordo di uno scooter rubato, ha cercato di tornare a casa in via Bobbio, dove doveva essere ai domiciliari. Ma gli agenti del Gocs /Gruppo Operativo Contrasto Stupefacenti) lo hanno intercettato

È successo ieri sera, quando gli agenti hanno notato l’uomo, già noto alle forze dell’ordine e alla Pl, in centro storico, quando doveva essere agli arresti domiciliari in via Bobbio. Appena visto gli operatori della Polizia locale, il soggetto si è allontanato in sella a uno scooter rubato. Il personale del Gocs del nucleo Centro Storico dell’Unità territoriale Centro, immaginando che tentasse di rientrare a casa per non incorrere nell’accusa di evasione, sono andati ad aspettarlo in zona e lo hanno intercettato in piazzale Parenzo. Lì, lui li ne ha investiti due con lo scooter nel tentativo di sottrarsi a loro.

Alla fine è stato fermato, arrestato e trasportato nelle celle di sicurezza dei Carabinieri, al Comando di San Giuliano, in attesa di direttissima. È accusato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed evasione.

I due agenti sono stati trasportati in ospedale. Hanno riportato solo alcune escoriazioni. La prognosi è di due giorni.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: