In evidenza 

Cantieri autostradali: al via venerdì 31 marzo il piano di alleggerimento sulla rete ligure per le festività pasquali fino all’11 aprile

Parte dalle 14 di domani, venerdì 31 marzo, il primo step del piano di alleggerimento dei cantieri autostradali sulla rete ligure. In particolare, per quanto riguarda le tratte di competenza di Aspi, verrà rimosso definitivamente lo scambio di carreggiata sulla A10 Genova-Ventimiglia subito dopo il casello di Arenzano (galleria Castello) in direzione Genova. Questa prima fase comporterà anche, sulla A26, la rimozione fino all’11 aprile dello scambio di carreggiata per i lavori nella galleria Bertè, tra Voltri e Masone in direzione nord, al posto del quale sarà istituita una riduzione di carreggiata

Il secondo step di alleggerimenti sulla rete Aspi scatterà alle ore 14 di giovedì 6 aprile quando verranno per la gran parte smontati i cantieri fino alle ore 12 dell’11 aprile, ad eccezione dello scambio di carreggiata sulla A26 tra Masone e Voltri (galleria Manfreida) e di due riduzioni di carreggiata, uno all’uscita del casello di Genova Aeroporto per il rimontaggio delle barriere antirumore e l’altro tra Sestri Levante e Lavagna in direzione Genova (viadotto Rio Rezza): in questo caso saranno comunque garantite due corsie in direzione Genova lunedì di Pasquetta e martedì 11 aprile per favorire i flussi di rientro in città.

Qui tutte le informazioni sui cantieri e sulla viabilità autostradale.

“Come accaduto già in passato – afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – durante i periodi di festività grazie al tavolo di lavoro regionale con i referenti del ministero e dei concessionari, anche per l’imminente periodo pasquale verrà rimossa la gran parte dei cantieri, così da rendere più scorrevole il traffico sulle autostrade, anche in vista dei tanti turisti attesi sul nostro territorio per il primo dei ponti di primavera, cui seguiranno anche quelli del 25 aprile e del 1 maggio”.

“Con la rimozione dei due scambi di carreggiata di Arenzano e di Orco Feglino, che fino ad oggi hanno determinato code e disagi – aggiunge l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone – siamo certi che la situazione del traffico migliorerà in modo significativo in questo ponte pasquale. Possiamo finalmente dire che la gran parte dei cantieri più impattanti è conclusa o si avvia alla conclusione e questa è certamente una buona notizia per i liguri, le categorie produttive e il comparto turistico”.
Per quanto riguarda le tratte di competenza di Autostrada dei Fiori il piano prevede la permanenza dei cantieri, inamovibili, sulla A6 Torino – Savona. Quello più rilevante, ovvero lo scambio di carreggiata tra Altare e Savona verrà riconfigurato a partire dalle ore 12 di giovedì 6 aprile per consentire, durante i periodi di esodo primaverili/estivi, la massima capacità di deflusso dell’autostrada: nel dettaglio, durante le giornate del 6, 7, 8, 9, 10 e 11 aprile, verranno assicurate due corsie di transito nella direzione di traffico prevalente.

Sulla A10 Savona – Ventimiglia (confine francese), durante il periodo di Pasqua verranno rimossi entro le ore 14 di giovedì 6 aprile tutti i cantieri presenti lungo la tratta, compreso lo scambio di carreggiata per i lavori nella galleria tra Feglino e Spotorno in direzione Savona, ad eccezione dei seguenti due: i lavori di adeguamento della galleria Amoretti via Francia, tra i caselli di Arma di Taggia e Sanremo, dove sarà presente un restringimento di carreggiata e i lavori di adeguamento della galleria Siestro via Francia e delle barriere di sicurezza del viadotto Vallecrosia, tra Bordighera e Ventimiglia, dove sarà presente una riduzione ad un’unica corsia per senso di marcia, in parte con scambio di carreggiata (sviluppo cantiere circa 5 km). I cantieri sospesi lungo la A10 Savona – Ventimiglia riprenderanno martedì 11 aprile dalle ore 12.00.

Per quanto riguarda la tratta Sestri Levante – Spezia di competenza di Salt, verranno rimossi tutti i cantieri tranne un restringimento di carreggiata vicino a Ceparana in direzione Genova, dalle ore 12 di giovedì 6 aprile fino a mercoledì 12.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: